Truffa da 300 mila euro marche bollo contraffatte

Riporto una notizia ansa di oggi:

ANCONA – Marche da bollo da 0,26 centesimi convertite in bolli da 14,62 euro.

E’ la ‘magia’, tentata grazie all’uso di solventi e apparecchiature informatiche molto sofisticate, scoperta dalla Guardia di Finanza di Pesaro: una truffa da 300 mila euro ai danni dell’Erario, organizzata da due pregiudicati napoletani che avevano prenotato o gia’ acquistato 23 mila valori bollati da poco prezzo presso rivendite di generi di Monopolio di Pesaro, Fano e Rimini, presentando documenti di identita’ falsificati.

Tutti e due i campani hanno precedenti per contraffazione, falso, sostituzione di persona e associazione per delinquere.

Sono stati denunciati a piede libero alla procura della Repubblica di Pesaro, ma le indagini sono ancora in corso: il sospetto infatti e’ che entrambi facciano parte di un’organizzazione piu’ vasta, specializzata nella falsificazione dei bolli.

La marca da bollo è quindi anche una ulteriore possibilità per la delinquenza. C’è un motivo in più per abolirla.



Truffa da 300 mila euro marche bollo contraffatte ultima modifica: 2012-03-23T19:51:16+00:00 da admin

Cosa ne pensi ? Lascia un commento