Dalle richieste di permesso per la ZTL a Pescara sparisce il bollo

ZTL senza bollo a PescaraDa questo articolo della cronaca di Pescara, che parla del rilascio delle autorizzazioni per le Zone a Traffico Limitato in centro, possono nascere molte riflessioni .

Il sunto della storia è che inizialmente il Comune di Pescara intendeva richiedere una marca da bollo per le richieste di rilascio di autorizzazione per l’ingresso nelle ZTL, ma poi ha rettificato le sue disposizioni: la marca da bollo non è dovuta .

Che questo sia un argomento non chiarissimo, su cui le amministrazioni comunali sono discordi ne avevamo parlato in un vecchio articolo, dimostrando che in Italia ognuno applica la legge a modo suo, piuttosto a vista. O le amministrazioni non approfondiscono la Legge, o la Legge è poco chiara.

Dalla cronaca di Pescara apprendiamo quanto segue:

non dovrà essere pagata la marca da bollo da 16 euro, inizialmente prevista. In proposito, il 12 marzo scorso il responsabile del Servizio sicurezza stradale della polizia municipale, ha fatto presente al vice sindaco che alcuni cittadini avevano contestato l’applicazione della marca da bollo sulla richiesta dei contrassegni Ztl e ha richiesto, quindi, indicazioni in proposito.

Inizialmente quindi il Comune aveva disposto di richiedere la marca da bollo. A questa richiesta si sono opposti i cittadini contestando l’errata applicazione della normativa dell’imposta di bollo e la Polizia Municipale è rimasta senza parole. Hanno dovuto richiedere indicazioni su come procedere.


In questo caso diciamo che sono stati i cittadini a prendere l’iniziativa ed ad insegnare la corretta via alla Polizia Municipale.

L’amministrazione ha fatto subito una verifica esaminando le norme in vigore e le scelte compiute dai Comuni italiani più importanti ed è emerso che i permessi non debbano essere assoggettati al pagamento dell’imposta di bollo.

Non sappiamo in quale modo l’amministrazione abbia fatto le sue verifiche, se abbia interpellato il Ministero delle Finanze o meno, ma è stato stabilito che i permessi per la ZTL non sono soggetti a bollo.  Sarebbe bello che ne fossero informati anche gli altri comuni che continuano a richiedere marche da bollo da 16 euro, visto che la normativa è nazionale ed a livello locale dovrfebbe essere applicata sempre nello stesso modo.

Nel vostro comune viene richiesta la marca da bollo per il rilascio delle autorizzazioni di accesso alla ZTL ? Stampate l’articolo pubblicato da Il Centro di Pescara e chiedete alla vostra amministrazione spiegazioni, magari invitandola a prendere contatto con quella di Pescara per verificare la normativa.  Magari riuscirete anche voi a risparmiare 16 euro e farete un favore a tutti i vostri concittadini,

Dalle richieste di permesso per la ZTL a Pescara sparisce il bollo ultima modifica: 2015-04-19T16:17:36+02:00 da admin-Salvatore

Cosa ne pensi ? Lascia un commento

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.