Il nuovo processo civile telematico elimina qualche bollo

processo civile telematicoIl processo civile telematico (PCT) è una nuova forma del processo civile che si spera diventi più veloce grazie all’utilizzo delle telecomunicazioni per la trasmissione degli atti ed è entrato in vigore dal 30 giugno 2014.

Con l’introduzione del processo civile telematico 2014 PCT cambia la procedura per la consultazione, l’ invio e deposito atti che d’ora in poi devono essere elaborati e trasmessi digitalmente tramite il sistema “PolisWeb”. A Polisweb possono accedere tutti gli avvocati e praticanti iscritti all’albo, notai ecc, previa iscrizione e una serie di tecnologie informatiche che consentono l’accesso controllato come smart card e firma digitale.

Meno carta e comunicazioni in tempo reale, grazie alla possibilità di consultare online gli atti depositati dalle parti o dal giudice, e depositare documenti redatti su supporto informatico.


La grande riforma, leggendo i commenti degli avvocati, non è perfetta e risente un po’ dell’urgenza con cui è stata conclusa, ma è un passo avanti.

Per quanto riguarda l’argomento di questo blog c’è da registrare che il processo telematico, almeno in parte, esenta dalla marca da bollo, riconoscendo che gli atti comunicati per via telematica non sono soggetti a imposta di bollo, anche se ciò passa attraverso un aumento del 15% del contributo unificato per le spese processuali.

L’ esonero scatta per gli atti notificati in proprio dagli avvocati qualora siano notificati a mezzo di posta elettronica certificata.

Non mi addentro di più nella materia complicata ed a me sconosciuta dei processi civili. Mi pare però che la legislazione abbia riconosciuto che l’apposizione della marca da bollo cartacea sia un forte limite ed un freno al progresso ed all’utilizzo delle comunicazioni telematiche.

Su questo argomento forse potranno darci migliori informazioni gli avvocati e praticanti che sono diventati amici della nostra pagina https://www.facebook.com/nomarcadabollo .

Il nuovo processo civile telematico elimina qualche bollo ultima modifica: 2014-07-04T15:52:25+02:00 da admin-Salvatore

Cosa ne pensi ? Lascia un commento

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.