Presto un aumento della marca da bollo

A breve subiremo un aumento delle marche da bollo !

La marca da bollo da 1,81 euro passerà a 2 euro e quella di 14,62 euro passerà a 16 euro.

Per la più piccola un aumento di ben l’11% mentre per il bollo ordinario sarà un aumento del 9,14% .

Come riferisce il Sole24Ore l’aumento finanzierà la ricostruzione post terremoto in Abruzzo per cui si prevede uno stanziamento di un miliardo e duecento milioni di euro, da molti comunque ritenuti insufficienti.

Via libera delle commissioni Lavori Pubblici e Ambiente del Senato al decreto legge su emergenze ambientali ed Expo 2015. Fra le novità approvate, riferisce uno dei relatori Stefano Esposito (Pd), c’é l’emendamento per il terremoto in Abruzzo: verranno stanziati 1,2 miliardi, di cui 98,6 milioni nel 2013 e 197,2 milioni dal 2014 al 2019 per rifinanziare la ricostruzione privata nei Comuni interessati dal sisma. La copertura arriverà dall’aumento delle imposte di bollo: quella di 1,81 euro passerà a due euro e quella di 14,62 euro passerà a 16 euro.

Pur capendo l’importanza di trovare i fondi per la ricostruzione, come al solito la soluzione più semplice è aumentare una tassa a cui non si può sfuggire, senza neanche tentare la via del recupero delle risorse attraverso un controllo della spesa pubblica e limitazione degli sprechi.


Presto un aumento della marca da bollo ultima modifica: 2013-06-05T22:40:36+00:00 da admin

Cosa ne pensi ? Lascia un commento